martedì 5 giugno 2012

il mio primo libro "cicale"

Ho finito il mio primo libro "Cicale".
Sono soddisfatta e anche più leggera.
Persone,  personaggi e fatti della storia sono arrivati sulle tavole senza uno speciale ordine di priorità o d'importanza.
Rincorrevo con il pensiero  cose e persone che mi scatenavano allegria, quando avevo voglia di leggerezza, ma accoglievo anche coraggiosamente i ricordi più grigi, quando volevo dondolarmi nella malinconia. Poi mille prove colori, (ma veloci),  poi,  un ritmo che andasse su e giù  ... poi l'accettazione del proprio vissuto...
Avrei voluto illustrare ancora 100 paesaggi e 1000 volti...
Per fortuna che i miei editori mi hanno dato un numero preciso di pagine, e per fortuna che ho imparato a mettere ogni tanto a cuccia il mio ego!!
Qui sotto una scelta di qualche personaggio !





















4 commenti:

la casa a pois ha detto...

mi sembra una meraviglia!!!!!!!!non vedo l'ora!!!

vivian ha detto...

non immagini quanto sia contenta.
penso a quando tante cose sono ricominciate e cominciate...proud...

marta ha detto...

Anch'io spero sia una meraviglia!!
grazie francesca per il support!! vivian vero sei proud? ti ricordi le giornate a scontornare? come si chiamava il nostro metodo? te lo ricordi??

Alem ha detto...

Me lo hanno regalato.
Uno splendore.
E mia figlia, che si chiama come Te, e che vuole leggerlo tutte le sere.
www.mammachecucina.it